In evidenza

Nicola Russo come Hillman, i suoi vecchi sempre giovani

LAURA NOVELLI | Mi ritrovo a pensare al rapporto tra vecchiaia e teatro e il primo testo che mi viene in mente è King Lear di Shakespeare. Un re che, … (continua a leggere)

Il ritorno alla scalata scenica di Fabris e Bicocchi

RENZO FRANCABANDERA | A cinque anni dalla prima impresa di teatro d'alta quota, se così possiamo definirlo per il tema affrontato nella messa in … (continua a leggere)

Democrazia in performance: “Some use for your broken clay pots” e i moderni cocci di Meierhans

FRANCESCA DI FAZIO | Impianto scenico pulito e sobrio, un retroproiettore, uno schermo e un tavolo su cui sono appoggiate le schede esplicative con … (continua a leggere)

PRIMA DELL’OBLIO

Il potere della divinità sulla scena: dal Prometeo di E. Conte all’Abramo di T. Ludovico

LUIGI SHIPANI | Una delle tematiche che più ha coinvolto di recente la platea milanese è quella legata alla sfera religiosa. A distanza di pochi giorni due teatri della città, il Menotti con lo … [leggi ancora...]

Un teatro in mezzo ai campi: inaugurato “ufficialmente” il Teatro delle Ariette

LAURA BEVIONE | L’inaugurazione di un teatro può essere anche una fertile occasione per riflettere sul senso e il valore che questo luogo – anacronistico, forse? – ancora possiede nella nostra … [leggi ancora...]

Fra le Orchidee di Delbono, cercando l’Amore che viene a mancare

  ANDREA OLIVA| Orchidee di Pippo Delbono è un racconto autobiografico che si fa racconto di ogni uomo, non attraverso una storia lineare in cui identificarsi ma attraverso la … [leggi ancora...]

Una Casa di Bambola: gabbia dorata per fringuelli

ANDREA OLIVA| Una Casa di Bambola, in originale Et Dukkehjem, del norvegese Henrik Ibsen scosse l’opinione pubblica fin dalla sua prima a Copenaghen, nel 1879, anche se non si … [leggi ancora...]

Assenza, ricordo e presenza nell’Aiace di G. Piazza

LUIGI SCHIPANI | “E vissero per sempre felici e contenti” … Quante volte, da bambini, abbiamo sentito questa formula come clausola di un lungo racconto della buonanotte. Purtroppo, capita spesso che … [leggi ancora...]

“La vita ferma”, parole, soltanto parole tra noi e i morti

MATTEO BRIGHENTI | Chi muore parla e chi vive dimentica. Nel primo atto Simona è un fiume incontenibile, vuole restare attaccata alla casa e alle cose, ha in mano un portalampada, lei che non fa più … [leggi ancora...]

RUBRICA – RANUNCOLI METROPOLITANI

Ranuncoli#14/2 … se a un dior preferisci un freud

COSIMA PAGANINI | Il teatro era pieno. Durante l’intervallo le facce degli spettatori: critici, attori (tanti), operatori teatrali, intellettuali (persone dall’ottimo gusto e persone dal pessimo gusto) mostravano … [Continua a leggere...]

ALTRI RANUNCOLI sparsi in precedenza...

E-learning e Cultura digitale

Poesia, danza e 3D: Cowie con gli studenti della Paolo Grassi a Fondazione Prada Milano

RENZO FRANCABANDERA | Dalla torre dorata, quasi dal ponte di una nave … [leggi ancora...]

Andrea Liberovici, dalle Maschere del Teatro a Parigi: teatro e musica oggi. L’intervista

RENZO FRANCABANDERA | Due eventi recenti ci hanno portato ad … [leggi ancora...]

Cammino dunque sono. Di itinerari urbani e passeggiate artistiche

                    … [leggi ancora...]

Crowdarts, è italiana la prima casa in Rete a sostegno delle arti performative

MATTEO BRIGHENTI | La storia dell’arte è una genealogia di artisti, … [leggi ancora...]

Convegno Media e spettacolo: la critica nella pancia del pescecane

ELENA SCOLARI | Un altro convegno sulla critica. Già. Stavolta a … [leggi ancora...]

Arte

Francesca Sarteanesi: “dagli Omini ai Grappoli, la libertà di essere me stessa”. L’intervista

MATTEO BRIGHENTI | È la tempra dolce e intransigente, dura e … [leggi ancora...]

Le colorate creature estatiche di Enzo Cosimi

GIULIA MURONI | Creature colorate e sessuate abitano una scena … [leggi ancora...]

Nicht schlafen: il Guernica di Alain Platel

RENZO FRANCABANDERA | Teatro Grande a Brescia. Stucchi dorati. Scena … [leggi ancora...]

PACondicio

“Siamo l’unico teatro stabile di ricerca in Italia”. Intervista a Maestri e Pititto / Lenz Fondazione

MATTEO BRIGHENTI | Fedeltà radicale. A una visione di archeologia del … [leggi ancora...]

Francesca Sarteanesi: “dagli Omini ai Grappoli, la libertà di essere me stessa”. L’intervista

MATTEO BRIGHENTI | È la tempra dolce e intransigente, dura e … [leggi ancora...]

Il Lavoratorio, apre a Firenze la nuova casa comune delle arti

MATTEO BRIGHENTI | Mario Gianassi e Andrea Macaluso. Nonno e nipote. … [leggi ancora...]