Chi ama brucia, intervista ad Alice Conti

Alice Conti_PACANDREA CIOMMIENTO | Abbiamo seguito l’ultima fase di studio di “Chi ama brucia – Discorsi al limite della frontiera”, il progetto di Alice Conti e il gruppo Ortika selezionato da Scenica Frammenti in occasione di “Anteprima”, la vetrina per giovani compagnie under 30 che offre ai vincitori l’ospitalità a Collinarea Festival. Lo spettacolo tratta il tema dei CIE – Centri di Identificazione ed Espulsione; in scena c’è Croce la giovane crocerossina in veste bianca che abita il suo ufficio d’accoglienza preparandosi all’arrivo degli Ospiti in un agire operativo e alienante.

Alice, lo studio sui CIE come nasce?
Nasce da un materiale che avevo raccolto due anni prima, in sostanza erano le interviste che andavano a comporre la mia tesi di antropologia ed erano materiale che sentivo la necessità e l’obbligo di rendere pubblici e riutilizzare. Era un materiale che sentivo feroce, era importante che qualcun altro ascoltasse.

Abbiamo visto l’ultimo studio ora in fase di chiusura…
Sì, alla fine comparirà anche un altro personaggio oltre la crocerossina: la garante dei diritti e delle libertà, di tutte quelle persone private dei loro diritti. È una sorta di personaggio majorette. È una signorina buonasera con un vestito bianco gigantesco che dopo la rivolta mette la polvere sotto il vestito suonando il can can così rimettendo tutto in discussione. Una sorta di personaggio con il massimo candore e simpatia della domenica che ci fa dimenticare tutto quanto e ci fa tornare alle nostre vite normali.

Cosa è stato Anteprima per voi?
Sono stati tre giorni in cui abbiamo vissuto una condizione di grazia nel senso che eravamo ospitati vicino al teatro con le altre compagnie che erano lì a presentare i loro lavori. Si è creata una sorta di miniresidenza. C’era davvero un clima produttivo, di reale scambio tra artisti. C’è un’aria qui che ci mette nella via della grazia, nella possibilità di uno scambio genuino.

Info paneacqua culture

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: