Mefistofele non fa più paura: su Il Maestro e Margherita di Conte/Lucenti

LAURA BEVIONE | «Ma allora chi sei tu, insomma? Sono una parte di quella forza che eternamente vuole in male ed eternamente compie il bene»: Emanuele Conte riprende nell’esordio dello spettacolo – creato con Michela Lucenti – la citazione dal Faust di Goethe che Bulgakov scelse come epigrafe per il proprio tormentato romanzo che, dopo […]