L’età e il suono del rame: videointervista al maestro ramaio in Isili Luigi Pitzalis

RENZO FRANCABANDERA | All’inizio di quest’anno grazie all’invito della Residenza Artistica La Fabbrica Illuminata di Marco Parodi, e all’invito di Giuseppe Murru, sono stato in Sardegna ad Isili, per conoscere questa straordinaria comunità artigiana nota in tutta l’isola per due lavorazioni, la tessitura a telaio e il rame.

IMG_2207.JPG

foto Giuseppe Murru

A margine di questo viaggio nella cultura tradizionale, ho potuto conoscere due delle figure che incarnano l’eredità sapienziale delle due arti: due incontri commoventi e modificanti di molti miei punti di vista sull’arte oggi, che ho cercato di condensare, sintetizzandoli in due video reportage, Con il confronto con questi maestri. Alcuni mesi fa era uscita la prima parte del racconto, l’incontro con Dolores Ghiani, grandissima artista della tessitura, di cui è in corso una mostra in Sardegna, al Marate di Isili, che durerà fino al 30 novembre 2019. Occasione unica per incontrare l’arte di questa interprete  della tessitura tradizionale sarda.

Esce oggi la seconda parte di questo videoracconto, l’incontro con il maestro ramaio Luigi Pitzalis. Dialogare con questo interprete di un’arte millenaria, che in Sardegna si pratica fin dall’antichità più remota, ha riservato una serie di inaspettate considerazioni sul tema dell’esperienza artigianale oggi, e sull’eredità della tradizione nel corso dei secoli. Riuscire ad avere un dialogo così alto e intenso è stato davvero fonte di sorprese inarrivabili, in un indimenticabile weekend che mi ha cambiato più di moltissimi spettacoli ed opere d’arte viste in giro per mezzo mondo.
A volte la risposta alle questioni profonde dell’arte è molto più vicina di quanto si possa credere. E in questo videoracconto il tema appare molto nitidamente.
Una video intervista ricavata da un materiale che ho avuto difficoltà a dover sintetizzare, per la ricchezza di informazione contenuta nella conversazione, a suo modo strabiliante per ricchezza e umanità.

 

Per chi poi volesse conoscere e vedere il maestro al lavoro, in questo ulteriore video è possibile vedere la realizzazione di uno dei sui meravigliosi manufatti.



Categorie:Arte, Cultura e società, linguaggi, Novità, Reportage, Satura, Video

Tag:, , ,

1 reply

  1. Conosco Luigi Pittalis da tanti anni, un bravo Artigiano, ci unisce la passione per i metalli, essendo entrambi figli di una famiglia che da generazioni porta avanti una tradizione che non ha tempo….
    Lui figlio di ramaio ed io figlio di fabbro.
    Quella musica che nasce dal martellio e un qualcosa che se non la provi , non la senti, crescere con quella musica per poi ritrovarti grande ed accorgerti che fa parte della tua vita. Lunga vita a Luigi Pittalis e a tutti i bravi Artigiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: