Conversazione con Francesca Pennini / CollettivO CineticO

FRANCESCA GIULIANI |In occasione della residenza creativa che lo scorso settembre ha visto CollettivO CineticO al lavoro presso il Teatro Dimora L’Arboreto di Mondaino,  abbiamo incontrato  la coreografa e danzatrice Francesca Pennini che ci svela qualcosa di più su Benvenuto Umano il lavoro che chiude il progetto decennale C/o.   Mi parli del progetto C/o?   Il progetto […]

Teatro diffuso Agorà. Intervista a Elena Di Gioia

FRANCO ACQUAVIVA | In occasione dell’avvio della stagione di teatro diffuso Agorà, entro gli otto comuni dell’Unione Reno Galliera dell’area metropolitana di Bologna, abbiamo rivolto alcune domande alla direttrice artistica Elena Di Gioia. La stagione è promossa dalla Unione Reno Galliera, realizzata con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e prodotta dall’Associazione culturale Liberty. Oltre 50 […]

Conversazione con Daniele Albanese

FRANCESCA GIULIANI | In attesa dell’anteprima a Ravenna in occasione del “Festival Ammutinamenti” il 9 Settembre e del successivo debutto in prima nazionale durante il “TorinoDanza Festival” il prossimo 16 settembre abbiamo incontrato il coreografo e danzatore Daniele Albanese che ci ha parlato del suo ultimo progetto Von.  Come è nato il titolo Von? Il titolo […]

“Direttore artistico, non contabile”: intervista a Cigni sulla chiusura di Orizzonti

MATTEO BRIGHENTI | “Non mi va di alimentare le polemiche, mi sento su un altro piano, quello del rispetto: mi dispiace per gli artisti, i tecnici, le persone che venivano a Chiusi e vivevano Orizzonti Festival come un’opportunità”. Andrea Cigni risponde in esclusiva a PAC dal suo studio al Conservatorio di Musica di Cremona ‘Claudio […]

“Siamo l’unico teatro stabile di ricerca in Italia”. Intervista a Maestri e Pititto / Lenz Fondazione

MATTEO BRIGHENTI | Fedeltà radicale. A una visione di archeologia del presente, cercare nell’oggi l’eco di ieri, e profezia del passato, rintracciare ieri i prodromi dell’oggi. L’opera creativa di Lenz Fondazione è unica, appartiene solo a loro, e in più è irripetibile, la si può trovare solo da loro, andando a Lenz Teatro, a Parma […]

Francesca Sarteanesi: “dagli Omini ai Grappoli, la libertà di essere me stessa”. L’intervista

MATTEO BRIGHENTI | È la tempra dolce e intransigente, dura e sognatrice della compagnia teatrale Gli Omini. “Appaio sicura, decisa, però dentro di me so che non sono nulla di tutto questo – mi rivela Francesca Sarteanesi guardando dritto davanti a sé sui divanetti dello Spazio di Via dell’Ospizio a Pistoia – quest’anno mi va […]

Premio Rete Critica 2016: la finalissima a Padova con gli spettacoli candidati

PAC | Ci siamo. E ci siamo in una forma nuova, autonoma, sganciata da altri premi e con una formula che ha il suo indubbio interesse. L’edizione 2016 del Premio Rete Critica (la sesta), sarà ospitata dal Teatro Stabile del Veneto a Padova. Nei giorni 13 e 14 dicembre si terrà la fase finale al Teatro Verdi e nel […]

Verso Terra un mese dopo: ne parliamo con Mario Perrotta

LAURA NOVELLI | Risale a pochi giorni fa la notizia dei novanta migranti morti nel naufragio del barcone sul quale viaggiavano, al largo delle coste libiche. Sull’imbarcazione c’erano in tutto centoventisei persone. Secondo l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, nel 2016, sono stati ben 3.600 gli uomini, le donne e i bambini che […]

Il Lavoratorio, apre a Firenze la nuova casa comune delle arti

MATTEO BRIGHENTI | Mario Gianassi e Andrea Macaluso. Nonno e nipote. Una foto in bianco e nero, il gessato e la cravatta, accanto a una a colori, i jeans e il giubbotto di pelle. Lo stesso sorriso, di chi accoglie il futuro sulla soglia del proprio sogno. Che per entrambi si chiama Il Lavoratorio. La […]

Guardare e ri-guardare, ‘l’arte’ dello spettatore fa festival ad Arezzo. L’intervista a Laura Caruso e Massimo Ferri

MATTEO BRIGHENTI | Le luci in sala solitamente si accendono a cose fatte. Cantandolo come la Vanoni: la musica è finita, gli amici se ne vanno, (spesso) che inutile serata, teatro mio. Ad Arezzo, dal 19 al 23 ottobre, si accenderanno a cose tutte da fare: il pubblico per una volta esce dal cono d’ombra […]