NTF2017: uno Shakespeare “globale”

ESTER FORMATO –  Come una forma di una prua della nave che sconfinava nello spazio riservato al pubblico, era il palcoscenico elisabettiano; nella “platea” vi erano spettatori che al solo costo di un penny assistevano in piedi agli spettacoli, mentre nelle tre gallerie che cingevano da più lati l’assito stavano i posti a sedere. È […]

Medea su viale Zara: un pulmino da tragedia

ELENA SCOLARI | Uno spettacolo su un furgoncino per sette persone. Questa sera siamo tutte donne. Un furgoncino in giro per la periferia di Milano, per un’ora, alla guida il regista Gianpiero Borgia. Si parte dal Teatro Libero e lì si torna, un po’ turbati. A bordo tendine leggere ai finestrini, una carta geografica appesa, […]

Gl’innamorati: piccoli crimini con armi a salve

RENZO FRANCABANDERA | Trama solita, ovvero l’amore della coppia contrastato dagli uomini e dal caso, con lieto fine. Un secolo e mezzo dopo la tragedia di Romeo e Giulietta, nel 1759 Goldoni scrive con finale più allegro Gl’innamorati, protagonisti Eugenia e Fulgenzio. A Teatro Libero di Milano, di ritorno dopo un buon successo di pubblico nella […]